ATTENZIONE ALLERTA METEO: Prenderne visione nella sezione notizie


Poste Italiane ha deciso, così come nei mesi scorsi, di anticipare l’erogazione delle pensioni di febbraio a partire dal 25 gennaio.
Vi ricordiamo che l’ufficio postale di Calci è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.20 alle ore 13.35 e il sabato dalle ore 8.20 alle 12.35.

Per evitare assembramenti, gli accessi all’ufficio postale di via XX Settembre seguiranno una programmazione a seconda dell’iniziale del cognome.
Le pensioni pertanto saranno così assegnate:

Il 25 gennaio saranno pagate le pensioni per i cognomi che iniziano da A a B, il 26 gennaio quelle da C a D, il 27 quelle da E a K, il 28 quelle da L a O, il 29 gennaio da P a R, il 30 gennaio da S a Z.

Ricorda:

  • Se possiedi una carta Postamat, una carta libretto o una Postepay Evolution ricorda che puoi prelevare in contanti senza recarti allo sportello.
  • Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde di Poste Italiane 800.00.33.22.
  • Poste Italiane ricorda che è ancora in vigore l’importante convenzione stipulata tra Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri, in base alla quale i pensionati di tutto il Paese di età pari o superiore a 75 anni – che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti – possono richiedere, delegando al ritiro i Carabinieri, la consegna della pensione a domicilio per tutta la durata dell'emergenza sanitaria, evitando così di doversi recare presso gli Uffici Postali.